Sinatra, papà non canterebbe per Trump

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Anche Frank Sinatra, se gli fossestato chiesto, avrebbe rifiutato di esibirsi alla cerimonia diinsediamento del prossimo presidente degli Stati Uniti DonaldTrump: parola di sua figlia Nancy, secondo la quale ‘The Voice'”non darebbe mai il suo sostegno a un bigotto”.

Nancy Sinatra, riporta il quotidiano britannico TheIndependent, ha risposto così su Twitter a un ammiratore che lechiedeva cosa suo padre avrebbe risposto a Trump se ilpresidente eletto gli avesse chiesto di esibirsi il 20 gennaio aWashington.

Un tweet che era stato preceduto da un altro tutt’altro chelusinghiero nei confronti di Donald Trump: “DT ha un pessimosenso del giudizio. Sarà un cammino difficile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.