Gb: viceministro sgradito, scuse Israele

(ANSA) – LONDRA, 8 GEN – Brutta figura per l’ambasciatad’Israele a Londra, costretta a chiedere scusa a causa di unvideo ‘rubato’ nel quale un funzionario – dopo la recentepolemica fra il governo Netanyahu e il resto del mondo scatenatadall’ultima risoluzione Onu di condanna delle colonie inCisgiordania e a Gerusalemme est – raccomanda di “togliere dimezzo sir Alan Duncan”, influente viceministro britannico degliEsteri.

Il filmato, trapelato su Al Jazeera e ripreso oggi inapertura dal Mail on Sunday, mostra un colloquio in unristorante nel quale il funzionario israeliano Shai Masotsuggerisce a Maria Strizzolo, assistente del sottosegretarioRobert Halfon, parlamentare Tory che fa parte di un gruppo diAmici di Israele, di “togliere di mezzo” appunto Duncan: unveterano del Foreign Office additato come nemico dello Statoebraico per aver definito a suo tempo “un furto” l’occupazionedei Territori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.