Morto Bauman: al meeting di Assisi di settembre a pranzo con Papa Francesco

Il filosofo di origine polacca Zygmunt Bauman morto oggi è stato, lo scorso mese di settembre, tra gli ospiti dell’incontro interreligioso per la pace organizzato dalla Comunità di Sant’Egidio e dai frati di Assisi. E’ stato tra coloro che erano seduti a tavola con il Papa, nel corso di quell’evento, nel cosiddetto ‘pranzo di pace’.

Ad Assisi Bauman parlò della necessità del “dialogo” come la via per l’integrazione tra i popoli. Citò, nel suo intervento alla sessione inaugurale, tre consigli dello stesso Papa: “una cultura del dialogo” e “l’equa distribuzione dei frutti della terra e del lavoro”; in terzo luogo – ricordò il sociologo – “Papa Francesco dice che questo dialogo deve esser al centro dell’educazione nelle nostre scuole, per dare strumenti per risolvere conflitti in maniera diversa da come siamo abituati a fare”.

Bauman ha partecipato a diversi incontri ispirati al cosiddetto ‘Spirito d’Assisi’ e organizzati da Sant’Egidio, tra i quali quello di Anversa nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.