Polonia: morto il figlio di Lech Walesa

E’ stato trovato morto ieri sera nel suo appartamento a Danzica Przemyslaw Walesa, il figlio del premio Nobel per la pace e fondatore del sindacato Solidarnosc Lech Walesa. Lo riportano i media locali. Non si conoscono per ora le cause della morte.

Przemyslaw, 43 anni, ha lavorato nella Guardia di frontiera.

I media ricordano che in passato ha avuto problemi con la giustizia perché è stato coinvolto in due incidenti stradali mentre guidava in stato di ebbrezza.

Fra i primi a presentare le condoglianze ai genitori Lech e Danuta Walesa è stato il presidente della Commissione europea Donald Tusk, anche lui della zona di Danzica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.