Portogallo: lutto per morte Mario Soares

(ANSA) – LISBONA, 9 GEN – In Portogallo è iniziato oggi illutto nazionale di tre giorni decretato dal governo dopo lamorte sabato a 92anni dell’ex-presidente socialista MarioSoares, uno degli artefici del ritorno del paese alla democraziadopo la fine della dittatura salazarista.

Domani sono previsti i funerali nazionali dell’ex-capo dellostato. La salma di Soares è stata trasferita questa mattinadalla sua casa di Campo Grande, nel cuore di Lisbona, verso ilMonastero de los Jeronimos, sulle rive del Tago, dove è stataallestita una camera ardente nella Sala de Los Azulejos. Quelliper Soares saranno i primi funerali di stato in Portogallo dallarivoluzione dei garofani del 25 aprile 1974, che misero finealla dittatura. Domani il corteo funebre attraverserà il centrodella capitale fino allo storico Cemeterio dos Prazeres doveavverrà la sepoltura. Fondatore del Partito Socialista, esiliatosotto la dittatura, Soares rientrò in Portogallo dopo larivoluzione del 1974 guidata dal capitano Othelo de Carvalho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.