Sanremo, Maria De Filippi ha detto sì. Ma la Rai smentisce “Chi”: “Solo fantasia”

“Caro Carlo, accetto il tuo invito, sarò a Sanremo”, così Maria De Filippi ha dato il suo sì per condurre il Festival accanto a Carlo Conti. Lo scrive il settimanale “Chi” nel numero in edicola da domani, 11 gennaio, in un articolo nel quale svela in esclusiva i retroscena della trattativa segreta durata quasi un anno. Il settimanale diretto da Alfonso Signorini anticipa anche i nomi dei primi ospiti certi: Tiziano Ferro, Zucchero, Giorgia, Paola Cortellesi e Miriam Leone. In trattativa Marco Mengoni e Maurizio Crozza. Tra i big internazionali il settimanale fa i nomi di Ed Sheeran e Stevie Wonder.

La trattativa per portare De Filippi sul palco di Sanremo, scrive Chi, è iniziata dieci mesi con una telefonata di Conti alla quale De Filippi ha risposto “Un attimo, ci penso”. La prima persona a cui si è rivolta per discutere della proposta è stato il marito Maurizio Costanzo, “Vai, buttati, e che sarà mai”, la risposta di Costanzo. A questo punto Maria ne ha parlato con l’editore, Pier Silvio Berlusconi che ha dato il via libera.

Carlo Conti e Maria De Filippi, scrive ancora il settimanale Chi, si troveranno a Sanremo una settimana prima che inizi il Festival per decidere quello che succederà sul palco. A Conti spetterà la parte “classica”di annuncio delle canzoni, la liturgia sanremese, mentre quello che farà Maria sarà tutto da scoprire. Di certo con loro sul palco non ci saranno altre presenze fisse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.