Tennis: Sydney, Vinci si ferma al secondo turno

Esordio sul velluto per Roberta Vinci nell’ ‘Apia International Sydney’, torneo Wta Premier con un montepremi di 776.000 dollari in corso sul cemento della metropoli australiana, uno degli ultimi due appuntamenti prima degli Australian Open. La 33enne tarantina, numero 18 del ranking mondiale e nona testa di serie, ha liquidato per 6-4 6-0, in un’ora e dodici minuti di gioco, la greca Maria Sakkari, numero 96 Wta, proveniente dalle qualificazioni.

L’azzurra si è un po’ complicata la vita nel primo parziale quando per due volte si è fatta rimontare un break di vantaggio (nel quarto e nel sesto gioco) prima di strappare nuovamente il servizio alla giovane greca nel nono game per poi archiviare il set nel gioco successivo. Seconda frazione senza storia con la Vinci che ha ritrovato la continuità alla battuta. Al secondo turno la tennista italiana troverà la ceca Barbora Strycova,

numero 20 del ranking mondiale: la pugliese è avanti per 4 a 3 nei precedenti ma la 30enne di Plzen si è aggiudicata le ultime tre sfide.

Nel torneo Atp, sempre a Sydney, si è qualificato al secondo turno Paolo Lorenzi. Il 35enne senese, numero 41 del ranking mondiale, ha sconfitto all’esordio per 7-6(7-4) 4-6 7-6(7-5), in due ore e 33 minuti di gioco, il tedesco Florian Mayer. Nella prossima sfida in tabellone dovrà vedersela con il serbo Viktor Troicki, numero 29 Atp e terza testa di serie del torneo: tra i due non ci sono precedenti.

Subito fuori invece Fabio Fognini, numero 47 Atp, che all’esordio stagionale ha ceduto per 6-4 6-4, in un’ora e 21 minuti di gioco all’altro tedesco Philipp Kohlschreiber, numero 32 Atp e quinto favorito del seeding.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.