Miracolo laser per’bimba Napalm’ Vietnam

(ANSA) – NEW YORK, 11 GEN – Miracolo laser per la “bambinadel napalm”. A 53 anni, Kim Phuc Phan Thi puo’ finalmentesentire le carezze del nipotino sulla pelle ustionata 45 anni fadall’arma incendiaria sganciata da un aereo sudvietnamita.

Phan Thi aveva nove anni quando l’8 giugno 1972 il fotografodell’Associated Press Nick Ut la immortalo’ mentre, terrorizzatae nuda, fuggiva dalle bombe: lo scatto divenne iconico degliorrori della guerra. La donna, che da anni vive in Canada, hacompletato in questi giorni un ciclo di terapie avanzate presoun ospedale di Miami che hanno rimosso le cicatrici delleustioni consentendole di recuperare la sensibilita’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.