‘Trump spiato a Mosca per Miss Universo’

(ANSA) – ROMA, 11 GEN – L’intelligence russa avrebbe raccoltomateriale compromettente sul presidente eletto Donald Trumpanche in tempi non sospetti, ovvero quando l’immobiliaristanewyorchese era in visita a Mosca nel novembre del 2013 inoccasione dell’edizione di quell’anno del concorso Miss Universoe nel corso di una sua visita precedente nel Paese. Loriferiscono diversi media internazionali precisando che sitratta di informazioni non verificate e non verificabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.