Ubi: vede utili a 1,2 mld al 2020

(ANSA) – MILANO, 12 GEN – Ubi si attende utili netti a 1,2 miliardi per il 2020 dall’entità combinata con le tre good banks sulle quali ha deliberato un’offerta vincolante al fondo di risoluzione. Un target più alto rispetto allo 0,9 miliardi del piano, emerge nel materiale di presentazione dell’operazione per la conference call tenuta dal ceo Victor Massiah.

    “Stiamo presentando un deal che per noi è coerente con la premessa più volte dichiarata di avere una crescita di valore a due cifre. Migliora chiaramente il potenziale sull’economia di scala. E’ un deal che viene fatto con istituzioni che sono state forti abbastanza per difendere la propria base di clienti in un momento di crisi importante e questo merita molto rispetto sulle capacità che queste banche hanno mostrato” ha detto Massiah parlando dell’acquisizione sulle tre good banks.

   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.