Fiera Milano, si dimettono consiglieri Cda

MILANO – Si dimettono il presidente e i consiglieri di amministrazione di Fiera Milano spa, determinando la decadenza del Consiglio. Lo rende noto la stessa società con una nota diffusa in serata. Il Consiglio “ha inoltre ritenuto che l’amministratore delegato dovesse procedere a rimettere le deleghe”. Hanno rassegnato le proprie dimissioni il presidente Roberto Rettani e i consiglieri Joyce Victoria Bigio, Pier Andrea Chevallard, Attilio Fontana, Licia Ronzulli e Vincenza Patrizia Rutigliano. La decadenza del Consiglio avrà effetto, spiega la nota di Fiera Milano, “dalla data in cui si terrà la convocanda assemblea. Ai sensi dell’art. 14.2 dello Statuto della Società, la medesima assemblea verrà pertanto convocata con all’ordine del giorno anche la nomina del nuovo organo amministrativo”. Dunque l’ad Corrado Peraboni ha rimesso le deleghe e il consiglio della società si è dimesso per “favorire un ulteriore atto di discontinuità”, “avendo esclusivo riguardo all’interesse della Società”. Il Consiglio ha “conferito” al presidente Roberto Rettani “le deleghe di ordinaria amministrazione, onde assicurare la gestione corrente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.