Spagna: epidemia di influenza, 53 morti

L’influenza ha fatto già 53 morti in Spagna dall’inizio dell’inverno e si prevede che il peggio non sia ancora passato, con il forte calo delle temperature previsto nelle prossime settimane.

Ci sono stati finora 429 casi gravi, che hanno richiesto il ricovero in ospedale dei malati. Le regioni più colpite sono Castiglia, Baleari, Catalogna e Cantabria. El Mundo riferisce che diversi ospedali sono ‘al collasso’, anche a causa dei tagli nel settore sanitario decisi durante la grave crisi economica degli ultimi anni dal governo di Madrid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.