Trump, in 90 giorni rapporto su hacker

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – Donald Trump torna a respingere le accuse contro di lui messe insieme “da oppositori politici e una spia fallita”, fabbricate ad arte da politici “deplorevoli sia democratici che repubblicani” in un dossier “probabilmente rilasciato dall’intelligence, anche sapendo che non ci sono prove e non ci saranno mai”. E’ il nuovo affondo del tycoon su Twitter che promette: “Entro 90 giorni gli americani avranno un rapporto completo sugli hackeraggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.