Morto Z.Youguang, diede alfabeto a Cina

(ANSA) – PECHINO, 14 GEN – Zhou Youguang, l’uomo che diedel’alfabeto ai cinesi, è morto a Pechino all’età di 111 anni, ildopo aver festeggiato il suo compleanno. Banchiere a Wall Street e linguista per caso, nato nel 1906durante l’ultima dinastia imperale Qing, Zhou, hanno ricordato imedia cinesi nell’annunciare la sua scomparsa, è l’inventore delpinyin, il sistema che ha consentito di romanizzare i carattericinesi, alla base dello studio “ordinato” della lingua e dellascrittura su tastiera. E’ grazie a lui e al suo lavoro che oggi,volendo attualizzare la portata del suo impegno a distanza didecenni, le nuove generazioni possono permettersi di chattare atutta velocità con gli smartphone, come i coetanei occidentali.

Negli ultimi anni, tuttavia, si mostrò decisamente criticoverso il Partito comunista, sia per le repressioni di piazzaTiananmen del 1989 sia invocando riforme politiche di svolta chegli valsero l’allontanamento dalla vita pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.