Tunisia celebra VI anniversario della Rivoluzione

(ANSAmed) – TUNISI, 14 GEN – Festa nazionale oggi in Tunisiaper la ricorrenza del 6° anniversario della Rivoluzione del 14gennaio. Previste cerimonie in molte città per ricordare ilgiorno della cacciata dell’ex presidente Ben Ali, costretto allafuga in seguito all’insurrezione popolare che diede il via allacosiddetta ”primavera araba”. A sei anni da quei giornitumultuosi, la Tunisia rimane l’unico paese tra quelliinteressati dalle rivendicazioni di piazza per una maggiordignità e libertà ad aver superato la transizione democratica edessersi dotato di istituzioni democratiche stabili, ma moltiproblemi di allora rimangono ancora da risolvere. In primis, lamancanza di occupazione e lo sviluppo nelle zone marginalizzate,ai quali si è aggiunto negli anni successivi il terrorismo.

Proprio per dare un segnale di vicinanza ai cittadini, ilpresidente della Repubblica, Beji Caid Essebsi, si recherà perl’occasione a Gafsa, città industriale nel centro sud del paese,che ebbe un ruolo importante nella rivoluzione tunisina. Gafsainfatti fu teatro nel 2008 della prima rivolta contro il regime,violentemente repressa dall’ex presidente Zine Ben Adibine BenAli e poi protagonista nelle proteste del 2010/11. (ANSAmed)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.