Conferenza Parigi: Netanyahu, è futile

(ANSAmed) – TEL AVIV, 15 GEN – ”La Conferenza convocata oggia Parigi e’ una conferenza futile. E’ stata concordata daifrancesi con i palestinesi allo scopo di cercare di imporre adIsraele condizioni inconciliabili con i nostri interessinazionali”: lo ha affermato il premier Benyamin Netanyahuaprendo la seduta settimanale del consiglio dei ministri.

”Ovviamente – ha proseguito – quella conferenza allontanala pace perche’ irrigidisce le posizioni palestinesi e liallontana da negoziati diretti senza precondizioni”. ”Quellaconferenza – ha concluso – riflette gli ultimi battiti del mondodi ieri. Il domani avra’ un altro aspetto, e il domani e’ moltovicino”: una implicita allusione all’ingresso di Donald Trumpalla Casa Bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.