Antognoni, ieri capolavoro di Sousa

Paulo Sousa ieri contro la Juventus non ha sbagliato niente, anzi “ha fatto un piccolo capolavoro”.

E’ il pensiero di Giancarlo Antognoni, ex bandiera viola e neo dirigente della Fiorentina, intervenuto a ‘Radio Anch’io Sport’.

Il tecnico, ha detto Antognoni, “in qualche occasione è stato criticato ma ieri ha fatto un piccolo capolavoro spostando Sanchez sull’esterno e rafforzando il centrocampo con Badelj, Vecino e Borja Valero, è li penso che è stata vinta la partita”.

“Devo ringraziare i tifosi viola che mi hanno dimostrato il loro affetto e poi sono contento della grande prestazione della squadra contro una squadra forte come la Juve. Migliore esordio non poteva esserci”. Ho smesso da 30 anni di giocare ma l’accoglienza di ieri vale più di uno o due scudetti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.