Centrodestra: Salvini, io per primarie

“Io sono per fare le primarie. Non è scritto nei dieci comandamenti che il candidato sia Berlusconi”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, alla Camera, replica a chi gli chiede se in vista delle elezioni sarebbe il Cavaliere il candidato del centrodestra.

L’ipotesi di un’alleanza con Berlusconi in vista delle elezioni “dipende dai progetti: se Berlusconi preferisce Renzi e Merkel, è meglio soli che male accompagnati”: a dirlo è Salvini. Insomma, “il dialogo con Forza Italia dipende da programmi: servono patti chiari e amicizia lunga. Berlusconi dica se vuole perdere tempo o andare subito a elezioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.