Australian Open: Errani e Fognini ok, fuori Giorgi

Buon esordio per Sara Errani agli Australian Open femminili, in corso sul cemento del Melbourne Park. La 29enne romagnola, numero 53 del ranking mondiale, ha battuto in due set la giapponese Risa Ozaki (n.93), 22 anni, alla sua prima partecipazione al tabellone principale di una prova del Grande Slam. Risultato 7-5, 6-1 in un’ora e 52 minuti.

E’ invece fuori Camila Giorgi. La tennista maceratese, n.74 del ranking mondiale, è stata battuta in tre set (6-4, 3-6, 7-5) dalla svizzera Timea Bacsinszky (n.15) in due ore e mezza di gioco. Nel terzo set la Giorgi ha recuperato dal 2-5 al 5 pari, ha avuto due chance di strappare il servizio all’avversaria e passare a condurre per 6-5, ma ha finito per cedere nel 12/o gioco, al quarto match-point.

Si è invece ritirata Karin Knapp, che affrontava la tennista di Taiwan Hsieh Su-wei. Sul punteggio di 6-3, 2-0 (40-0) l’altoatesina ha dovuto abbandonare dopo 57 minuti di gioco per il riacutizzarsi del problema al ginocchio destro che l’aveva tenuta ferma dagli US Open dello scorso agosto.

Nel tabellone maschile è uscito di scena Thomas Fabbiano, battuto dallo statunitense Donald Young in tre set: 6-4, 7-6 (1), 6-4. Il pugliese, n.141 del ranking, ha ceduto dopo due ore e mezza. Nel secondo parziale ha anche servito per il set, ma poi ha sprecato il tie break.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.