Nasce colosso del tabacco, Bat si prende tutto Reynolds

Nasce un nuovo colosso del tabacco. British American Tobacco (BAT) ha deciso di acquisire il pieno controllo di Reynolds acquistandone il 57,8% non ancora in suo possesso per 49,4 miliardi di dollari. In base all’accordo, gli azionisti di Reynolds riceveranno 29,44 dollari cash e 0,5260 azioni ordinarie BAT per ogni azione Reynolds, con un premio del 26% sul prezzo di chiusura del titolo al 20 ottobre.

L’accordo è stato trovato dopo mesi di trattative. Bat ha annunciato il tentativo di scalata ad ottobre scorso e un mese dopo Reynolds ha respinto l’offerta, non chiudendo però del tutto la porta ai negoziati, che sono proseguiti fino ad oggi. L’operazione permetterà a Bat (cui fanno capo marchi come Ms, Lucky Strike, Dunhill, Kent e Rothmans) di giocare un ruolo da protagonista nel mercato americano, dove Reynolds controlla i marchi Camel e Newport. Il nuovo gruppo, ha affermato l’amministratore delegato di Bat, Nicandro Durante, porterà ad “una crescita dei profitti sostenuta e restituirà utili agli azionisti. Si creerà una multinazionale del tabacco e degli Ngp (la prossima generazione di dispositivi legati al tabacco) che darà a i nostri prodotti accesso diretto ai mercati più interessanti del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.