Ranieri, l’Italia? Sto bene in Premier

“Quando tornerò in Italia? Io mi auguro di restare in Inghilterra, ci sto bene, anche se nel calcio un giorno sei alle stelle e quello dopo nella polvere, quindi mai dire mai”. Così Claudio Ranieri, tecnico del Leicester, oggi a Firenze per la Hall of Fame del calcio italiano, cerimonia a Palazzo Vecchio dove l’allenatore campione della Premier League riceve il riconoscimento, nel gruppo dei tecnici italiani che hanno fatto la storia. Nel campionato italiano “la Juve resta la squadra da battere – ha proseguito Ranieri – anche se dietro ci sono club che incalzano e piano piano potrebbero riprenderla, questa è la legge del calcio”.

Intanto in Premier è in testa il Chelsea allenato da un altro italiano, Antonio Conte: “E’ arrivato senza clamore ma sta dimostrando che la scuola italiana degli allenatori è quanto mai valida – ha sottolineato il tecnico romano – da ex allenatore del Chelsea e da tifoso italiano, spero che Conte possa centrare l’obiettivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.