Trump: bagarino non riesce a vendere biglietti insediamento

Donald Trump farà il suo ingresso alla Casa Bianca venerdì come il presidente meno popolare della storia americana degli ultimi 40 anni, e anche per i bagarini si prospettano tempi duri. A raccontarlo e’ Yossi Rosenberg, 36enne di New York: il giovane – ha spiegato al Daily News – ha acquistato due biglietti per la cerimonia di insediamento a 700 dollari, convinto che li avrebbe piazzati almeno al doppio.

Invece “nessuno li vuole comprare”, ha raccontato, precisando che al massimo qualcuno gli ha offerto 200 dollari per la coppia. Rosenberg ha detto che ogni tanto acquista biglietti e li rivende sul mercato secondario per incrementare le sue entrate, ma in questo caso le cose non sono andate per il verso giusto. “Ho ricevuto diverse offerte prima di comprarli, poi si sono tirati tutti indietro”, ha affermato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.