Gentiloni a Berlino dalla Merkel: ‘In Ue no alla flessibilità a corrente alternata’

Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni è appena giunto a Berlino nella sede della Cancelleria dove lo ha accolto Angela Merkel. Il premier, in costante contatto con l’Italia per seguire l’evoluzione delle forti scosse di terremoto che hanno colpito l’Italia centrale, avrà ora un bilaterale con la cancelliera, al termine del quale è prevista una conferenza stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.