Terremoto: Gentiloni, rafforzare l’impegno dell’esercito

Il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in contatto continuo con la Protezione Civile e il Commissario Errani, ha chiesto al Ministro Pinotti un ulteriore, rafforzato impegno dell’esercito – assieme alla strutture operative già presenti – per garantire la massima presenza e prossimità dello Stato nei luoghi già colpiti dal sisma e oggi interessati dalle nuove scosse.

Gentiloni si è subito messo in contatto con il capo della protezione civile Fabrizio Curcio ed il commissario per il terremoto Vasco Errani e segue direttamente la situazione.

Il presidente Sergio Mattarella, che si trova in Grecia per una visita di Stato, è stato informato delle nuove scosse di terremoto ed è in costante contatto con Roma per seguire l’evoluzione della situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.