Ecclestone spodestato: ‘Non sono più a capo della Formula 1 Group’

Bernie Ecclestone non è più l’amministratore delegato della Formula Uno Group: dopo 40 anni il circus della F1 volta pagina. La notizia, anticipata domenica dalla Bbc, è stata confermata oggi dall’interessato che è stato sostituito da Chase Carey. Un passaggio di consegne solo temporaneo se si confermeranno vere le indiscrezioni secondo cui sarà l’ex Ferrari Ross Brawn ad assumere presto pieni poteri. “Sono stato deposto oggi – ha dichiarato Ecclestone a Auto Motor und Sport -. E’ ufficiale, non sono più il capo della società. La mia nuova posizione è di presidente onorario, anche se non so cosa significhi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *