Filippine: incendio in fabbrica

Oltre 100 lavoratori, tra cui tre giapponesi, sono rimasti feriti e almeno tre risultano dispersi in un incendio che ha colpito una grande fabbrica a sud di Manila, capitale delle Filippine.

Le fiamme si sono sviluppate alle House Technology Industries, nella città di General Trias nella provincia di Cavite. L’incendio sarebbe al momento sotto controllo, ma dopo 18 ore non è stato ancora spento.

Circa 10 dei feriti sono in condizioni critiche. Alcuni dei dipendenti si sono gettati dalle finestre per sfuggire alle fiamme, che hanno avvolto l’edificio di tre piani. Al momento dell’incendio erano in servizio un terzo dei 15.000 lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *