Usa: agenti ostaggio carcere Delaware

Quattro agenti della polizia penitenziaria sono ancora in ostaggio nel carcere di massima sicurezza di Smyrna, nello Stato americano del Delaware. Un quinto secondino è stato liberato dai detenuti in rivolta perché lievemente ferito. Tutte le carceri dello Stato restano in ‘lockdown’. Gli agenti sono stati presi in ostaggio mercoledì nel Vaughn Correctional Center in seguito a una rivolta dei detenuti, alcuni dei quali avrebbero preso il controllo, almeno parzialmente, del penitenziario. Un portavoce del sistema carcerario statale del Delaware ha parlato di “incidente isolato”. La prigione ospita circa 2.500 detenuti alcuni dei quali in regime di massima sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *