Revocati gli scioperi per metro Londra

(ANSA) – LONDRA, 3 FEB – Due scioperi, che avrebbero causatogrossi disagi alla metropolitana di Londra per quattro giorni apartire da domenica prossima, sono stati revocati. E’ statoinfatti raggiunto un accordo tra il sindacato Rmt e i vertici diLondon Undergroud. Il leader di Rmt, Mick Cash, ha cantatovittoria affermando che l’intesa prevede il reintegro di quasiil 60% dei posti di lavoro che erano stati tagliati. Con l’introduzione delle biglietterie automatiche volutafortemente dall’ex sindaco Boris Johnson era stato deciso illicenziamento di 953 persone ma ora 533 riusciranno a mantenerela loro posizione. In precedenza era stato raggiunto anche unaccordo dopo mesi di agitazioni e disagi tra il sindacato Aslefe i dirigenti di Southern Rail, linea ferroviaria che collegaLondra al sud-est Inghilterra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *