Rugby: Italia-Galles, Bisegni al debutto

Non solo per il CT azzurro Conor O’Shea è l’ora del debutto nel & Nazioni sulla panchina azzurra dopo i test di giugno e di novembre, ma anche per Giulio Bisegni e Maxime Mbandà, ala e flanker delle Zebre Rugby. Frascatano il primo, romano di nascita ma cresciuto nel milanese l’altro, sono due dei volti nuovi che, negli ultimi mesi, hanno consolidato la loro posizione in Nazionale. Entrambi giocano per la prima volta da titolari all’Olimpico in una gara del Torneo, dopo averne già assaporato l’atmosfera in autunno contro gli All Blacks, entrambi in campo dall’inizio contro i Campioni del Mondo.

Bisegni, esploso in Eccellenza con la Lazio Rugby prima di passare in maglia bianconera nel PRO12, centro di formazione reinventato all’ala da O’Shea, è nel giro azzurro dal 2015: “Abbiamo lavorato in trentuno per preparare questa partita, chi di noi va in campo ha la responsabilità di farlo anche per i compagni che ci sosterranno dalla panchina e dalla tribuna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *