Turchia: scarcerato veterano causa curda

Il tribunale di Mardin, nel sud-est della Turchia, ha deciso il rilascio di Ahmet Turk, sindaco eletto della città e veterano della causa curda, detenuto come decine di altri amministratori locali e deputati del partito Hdp con accuse di “terrorismo” per un presunto sostegno al Pkk. Lo ha reso noto il suo legale, precisando che avrà comunque l’obbligo di firma e un divieto di espatrio.

Nei giorni scorsi le condizioni di salute di Turk, 74 anni e con problemi cardiaci, avevano destato preoccupazione. Per il suo rilascio si erano levati appelli trasversali. Secondo i medici del penitenziario, tuttavia, non vi era incompatibilità con la sua detenzione, iniziata a fine novembre. Turk era stato inoltre privato del suo ruolo di sindaco e sostituito da un commissario governativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *