Allegri, Dybala da Pallone d’oro

Dybala “sta crescendo, sta facendo cose importanti. A lui si chiede tanto, tutte le domeniche è sotto osservazione, come è normale accada per i grandi calciatori. Ha le caratteristiche per arrivare a vincere il Pallone d’oro”. Così Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus-Inter sull’asso argentino per il quale i grandi club spagnoli sarebbero disposti a offrire oltre 100 milioni di euro.

“Con la società il rapporto è ottimo, ho ancora un anno e mezzo di contratto. Adesso la priorità è finire bene la stagione, cioè vincere o, perlomeno, creare i presupposti per farlo”, ha detto Allegri, nella conferenza stampa della vigilia di Juventus-Inter. “Tutti – ha ribadito l’allenatore bianconero – devono avere ben chiaro l’obiettivo comune, cercando di mettere da parte quelli personali, altrimenti non si va da nessuna parte”.

“Con l’Inter non sarà una rivincita, ma solo una partita di calcio con tre punti importanti in palio, che valgono quanto quelli con il Crotone”. Massimiliano Allegri scarica la pressione per il derby d’Italia: “D’ora in avanti gli stimoli non dovranno dipendere dall’avversaria, ma dovremo averli in tutte le partite – aggiunge il tecnico – abbiamo una settimana importante per il campionato, con 9 punti in palio tra domani sera e le trasferte di Crotone e Cagliari”. Juve-Inter avrà comunque un fascino particolare: “Domani abbiamo una partita veramente bella da giocare, importante, sia per noi che per loro. Noi siamo in testa, loro in ritardo, fortunatamente per noi sono partiti male, ma nelle ultime 10 partite su 30 punti l’Inter ne ha conquistati 25: sarà una partita all’altezza del potenziale delle due squadre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *