Gentiloni, non ci sarà governo populista

“Dopo il voto sarà il presidente della Repubblica a indirizzare il Paese” ma “l’Italia avrà un governo e penso che avrà un governo stabile”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa a Berlino con Merkel sottolineando di non vedere “nessun rischio che l’Italia abbia un governo su posizioni populiste e antieuropee”. “Credo che le soluzioni di governo per il nostro Paese non le diano i sondaggi ma gli elettori il 4 marzo e che tutti dobbiamo rispettare la scelta degli elettori”, ha aggiunto il premier sottolineando che “l’unico pilastro possibile per una coalizione stabile e pro europea di governo possa essere la coalizione di centrosinistra guidata dal Pd”. “C’è stata una stretta collaborazione con l’Italia su migranti. Le attività di Roma sono importantissime”, ha detto dal canto suo Angela Merkel che sulle vicende di casa propria ha detto: “Credo che, dopo un giro di negoziati su un accordo di coalizione molto dettagliato, ci siano buone prospettive che gli iscritti dell’Spd possano approvare l’accordo di coalizione. Per quel che riguarda il mio partito sono davvero ottimista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *