Tonelli, ci stiamo giocando un pezzo di storia

“Ci restano 50 giorni e 9 finali, dobbiamo vincerle tutte, o quasi. Sarà bello, sarà entusiasmante: ci stiamo giocando un pezzo di storia e siamo pronti”. Così il difensore del Napoli Lorenzo Tonelli a Radio Kiss Kiss. Tonelli spiega che il gruppo azzurro si avvicina allo sprint con serenità: “Il mister – spiega – ce lo ripete sempre: la Juve è più organizzata, ha più soldi, non siamo obbligati a vincere come i bianconeri, stiamo facendo un piccolo miracolo. Abbiamo costruito qualcosa di solido, quello che verrà dopo poi è tutto di guadagnato. Siamo lì, dobbiamo dare l’ultimo cazzotto, questa volta possiamo giocarcela fino alla fine e non siamo andati al tappeto in anticipo. Stiamo bene – prosegue Tonelli – non vedo nessuno in difficoltà dal punto di vista fisico, ci sono i presupposti per far bene, per star bene. La Juve ha pareggiato con la Spal, noi abbiamo perso punti col Chievo, nel calcio non c’è nulla di scontato e per questo ogni gara va presa come una finale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *