Morto con suicidio assistito a 104 anni

David Goodall, lo scienziato australiano di 104 anni, è morto in una clinica svizzera come da lui richiesto. Lo ha riferito il direttore di Exit International, Philipp Nitschke. Good non soffriva di alcuna malattia in fase terminale, ma era stanco di vivere e non voleva invecchiare in modo umiliante, per questo ha chiesto di poter porre fine alla sua vita con il suicidio assistito, non punibile in Svizzera, all’organizzazione Exit International.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *