Miss Italia lancia la campagna contro la violenza sulle donne

Un paio di occhiali da vista per riconoscere simbolicamente l’amore, perché quello vero non deve mai essere violento. Con l’hashtag #guardabenechiami parte in occasione della festa di San Valentino la campagna contro la violenza di genere lanciata da Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia. Un invito a non trascurare i segnali di una situazione di sopraffazione e la pericolosità di certi uomini, alla luce dei numerosi fatto di cronaca che vedono sempre più donne vittime di violenza fisica e psicologica.

“Nonostante per molte donne oggi, sia difficile avere fiducia nell’amore, bisogna continuare a celebrarlo – spiega Mirigliani – L’importante è capire se è l’amore giusto perché l’amore non deve mai fare male”. Chiara Bordi, uno dei più grandi esempi di resilienza femminile che ha partecipato all’ultima edizione di Miss Italia avendo una protesi alla gamba a causa di un incidente, è la testimonial scelta per promuovere l’iniziativa. Insieme a lei, nelle foto realizzate da Gianmarco Chieregato, compaiono altre miss titolate del Concorso: Nicole Ceretta, Martina Iacomelli e Gloria Tonin.

Tutti sono invitati a partecipare postando sui social, in occasione della festa di San Valentino, una foto o un video con indosso degli occhiali da vista (o qualunque altro oggetto o azione che rimandi al senso della campagna) con gli hashtag #guardabenechiami e #missitalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *