Biden sembra candidarsi, ma si corregge

L’ex vicepresidente americano Joe Biden sembrava annunciare la propria candidatura alle primarie per le presidenziali del 2020, ieri a un evento dem, ma poi si è corretto in corsa. Il “malinteso” – rivela la Bbc – è avvenuto durante una cena con un migliaio di sostenitori democratici a Dover, nel Delaware, il suo Stato.

A un certo punto Biden, parlando delle critiche dell’ala sinistra del partito, a cominciare dalla giovane deputata Alexandria Ocasio-Cortez, dice di avere credenziali progressiste “come nessun altro in corsa per…”. Ma si corregge immediatamente, proprio per evitare l’equivoco, “nessun altro che possa correre…”. A quel punto, ha detto il 76enne Biden, ex vice di Barack Obama, gli invitati hanno iniziato a scandire “Vai, Joe, corri!”, mentre lui al microfono ripeteva: “Non volevo dire questo”.

Biden ha anche detto nel suo discorso che “è ora di ricostruire la spina dorsale del Paese” per superare l’attuale panorama politico “meschino, miserabile e cattivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *