Kessler, vogliamo riposare in un’unica urna

Le loro gambe lunghe e affusolate sono entrate nell’immaginario collettivo grazie alla Rai, stravolgendo la storia della tv e facendo perdere il sonno a milioni di telespettatori. Eleganti, aggraziate e garbate, sono state l’emblema del glamour. Le gemelle Ellen e Alice Kessler, storiche soubrette del varietà degli anni ’60 e ’70, vogliono essere conservate un un’unica urna. E’ questa la disposizione che le due signore di 82 anni hanno lasciato scritta nel loro testamento.

“Io e Ellen vogliamo che le nostre ceneri vengano mischiate un giorno con quelle di nostra madre e possano essere conservate tutte e tre insieme” ha detto Alice Kessler a Bild. “Ne abbiamo dato disposizione nei nostri testamenti” ha aggiunto. “L’urna comune fa risparmiare spazio. Al giorno d’oggi si dovrebbe risparmiare spazio ovunque. Anche al cimitero”, ha proseguito Alice Kessler. L’urna della madre delle gemelle si trova nel cimitero di Gruenewald, nei pressi di Monaco. Le Kessler sono sbarcate in Italia nel 1961, a 24 anni, conquistando il Paese con i loro balletti. Hanno ottenuto un posto nella storia della televisione partecipando a programmi di grande successo come Studio Uno, nel quale cantavano la sigla d’apertura “Da-da-un-pa”, e Canzonissima, lavorando con tutti i maggiori protagonisti dello spettacolo tricolore: da Mina ad Alberto Sordi a Raffaella Carrà.

Il loro successo è proseguito anche negli anni ’70, quando – tra le altre cose – hanno accettato di posare per Playboy. Alla fine degli anni ’80 sono poi tornate nel Paese natale, la Germania (dove sono molto note), pur continuando a lavorare e viaggiare spesso in Italia. Nate il 20 agosto nel 1936 a Nerchau, cittadina che a quel tempo si trovava in Germania est, fuggono con la famiglia nella Germania Ovest. A 19 anni sono tra le fila delle mitiche Blubell Girls, a 40 sulla copertina di Playboy. Biondissime, coordinate, ballerine, cantanti, attrici al cinema per Dino Risi ne Il giovedì, con Alberto Sordi ne I complessi e in teatro per Garinei e Giovannini, per molti le gemelle sono ancora il Carosello dei collant, il ritornello de La notte è piccola e gli sketch di Studio Uno, Milleluci e Canzonissima.

Si tengono in forma allenandosi con la ginnastica e vivono in una casa a Monaco di Baviera in due appartamenti confinanti. Dopo una lunga assenza nel 2011 sono tornate a calcare i palcoscenici dei teatri con lo spettacolo Dr Jekyll e Mr. Hyde. Tedesche e biondissime, le gemelle più amate della tv si sono esibite sul palco dell’Ariston di Sanremo nel 2014 in uno dei loro storici brani, ‘Quelli belli come noi’. Ellen lei è stata la più longeva nei rapporti sentimentali: vent’anni con Umberto Orsini. Alice invece ha amato Enrico Maria Salerno, per 4 anni, ma ha avuto molte storie. Ora sono sole ma piene di amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *