Los Angeles, Italia al via con omaggio a Kobe Bryant

Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Festival 2020 sarà dedicata alla memoria di Kobe Bryan, l’atleta tragicamente scomparso qualche giorno fa. L’omaggio a Bryant è previsto durante la serata inaugurale del festival, domenica 2 febbraio, e per l’occasione sarà mostrata l’intervista che Pascal Vicedomini, fondatore e produttore del festival, ha realizzato con Kobe nel 2018, dopo la vittoria da parte dell’atleta di un Oscar, per il corto d’animazione “Dear Basketball”. “Kobe Bryant – afferma Vicedomini – Era cresciuto in Italia, e ogni estate tornava a far visita al nostro paese, che sentiva anche suo, con tappa fissa a Capri. La lingua italiana, poi, era la sua seconda lingua, e la parlava benissimo. Con grande partecipazione, desideriamo rendergli omaggio e porgere le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici”.

LA ITALIA 2020 sarà testimone della sfida fra “The Irishman” di Martin Scorsese e “C’era una volta a Hollywood” di Quentin Tarantino, che si contendono l’Oscar, con la proiezione di entrambi i film, rispettivamente il 2 e il 6 febbraio.

Nella serata inaugurale della manifestazione Diane Warren e Danny Huston riceveranno il premio ‘LA ITALIA – Person of the Year’ mentre il musicista Frank Stallone riceverà il premio alla carriera. Nominata all’11/o Oscar della sua carriera per la canzone originale “I’m Standing With You” che fa parte della colonna sonora dell’intenso film drammatico “Breakthrough”, Diane Warren vanta un Emmy Award, un Grammy Award e un Golden Globe nonché un posto d’onore nella Songwriters Hall of Fame. “I’m Standing With You” è cantata da Chrissy Metz, protagonista del film.

Nato a Roma, Danny Huston è apparso in oltre 20 film fra cui “The Aviator”, “Via da Las Vegas” e il recente “Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen”. Nel 2013 è stato nominato ai Golden Globe come migliore attore non protagonista per la sua performance nella serie TV “Magic City”.

In aggiunta, per celebrare il centenario della nascita di Federico Fellini, il festival aprirà con “Casanova” (1976) il 2 febbraio, e chiuderà con “Ginger & Fred” (1986) l’8 febbraio.

Tra gli altri momenti clou della sezione “The Italian Masters”, l’omaggio anche a Lina Wertmüller, che lo scorso ottobre ha ricevuto un Oscar alla carriera da parte dell’Academy, con la proiezione di “Travolti da un insolito destino…” (1974,), a Francesco Rosi con la proiezione di “Citizen Rosi”, il documentario diretto dalla figlia Carolina e da Didi Gnocch. E il ricordo del grande autore della fotografia Carlo di Palma con il documentario “Acqua e zucchero – Carlo Di Palma: i colori della vita”, diretto da Fariborz Kamkari e prodotto da sua moglie Adriana Chiesa Di Palma.

Il grande drammaturgo Eduardo de Filippo sarà inoltre ricordato con la proiezione del film “Il sindaco di Rione Sanità”, moderno adattamento dell’omonima opera teatrale diretto da Mario Martone e presentato in anteprima a LA, Italia da una delle star del film, Francesco di Leva.

“Il programma di quest’anno, con tutti gli eventi connessi, è il più forte di tutti i 15 anni della storia del festival”, aggiunge Vicedomini. “Abbiamo deciso di iniziare e terminare il festival con due film del leggendario Federico Fellini, e di rendere omaggio ai grandissimi artisti italo-americani che prenderanno parte al festival.” LA, Italia 2020 è presieduto dal regista premio Oscar Gabriele Salvatores, al fianco del filmmaker Nick Vallelonga (vincitore di due Oscar per “Green Book”). La delegazione italiana al festival comprende i produttori Andrea Iervolino (Iervolino Entertainment), Marco Cohen (Indiana Production) e gli attori Remo Girone (protagonista del film nominato agli Oscar “Ford v Ferrari” nel ruolo di Enzo Ferrari), Franco Nero, Marco Bocci, Francesco di Leva, Victoria Zinny e il “re” della commedia italiana Ezio Greggio; i registi Francesca Archibugi, Ginevra Elkann, Elisa Amoruso, l’icona della moda globale Chiara Ferragni, la super-modella italocubana Maylin Aguirre; i talenti della musica Clementino, Valeria Altobelli, Francesco Giammusso, Gianluigi Lembo.

La 15° edizione di Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Fest è presentata dall’Istituto Capri nel Mondo con il sostegno del Ministero del Turismo, dei Beni e delle Attività Culturali (DG Cinema), Intesa Sanpaolo, Iervolino Entertainment, Rai Cinema, Rai Cinema, Rai Com, Rai Italia, Rainbow, Medusa e ISAIA, e con il patrocinio del Consolato Italiano e dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *