Teheran sotto choc, 30 vigili morti per crollo grattacielo

Trenta vigili del fuoco sono rimasti uccisi nel crollo di un edificio in fiamme a Teheran, ha reso noto l’emittente di stato Press Tv. Le fiamme si erano sprigionate, per cause ancora da chiarire, nelle prime ore del mattino nel grattacielo Plasco, una famosa struttura di 17 piani nel centro di Teheran, poco a nord del bazaar della città. I pompieri erano al lavoro da ore quando l’edificio è crollato, nell’arco di pochi secondi. Un crollo mostrato in diretta dalla Tv di stato, che stava in quel momento intervistando un giornalista sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *