RISULTATI Serie A: Roma batte Spal 3-1 FOTO Dzeko torna al gol

Stasera in campo i primi due anticipi della 15/a giornata della Serie A di calcio: Roma-Spal alle 18:30, Napoli-Juventus alle 20:45.

Le probabili formazioni

Roma (4-3-3): 1 Alisson, 25 Bruno Peres, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov, 7 Pellegrini, 21 Gonalons, 6 Strootman, 14 Schick, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy. (28 Skorupski, 18 Lobont, 5 Juan Jesus, 15 Moreno, 55 Castan, 24 Florenzi, 33 Emerson, 30 Gerson, 17 Under, 48 Antonucci). All.: Di Francesco. Squalificati: De Rossi. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Karsdorp, Nainggolan, Defrel, Perotti.

Spal (3-5-2): 1 Gomis; 6 Cremonesi, 23 Vicari, 27 Felipe; 29 Lazzari, 28 Schiattarella, 77 Viviani, 88 Grassi, 14 Mattiello; 9 Bonazzoli, 43 Paloschi. (17 Poluzzi, 92 Marchegiani, 2 Oikonomou, 12 Konate, 8 Bellemo, 11 Rizzo, 18 Schiavon, 20 Mora, 24 Vitale, 10 Floccari, 22 Borriello). All.: Semplici. Squalificati: nessuno Diffidati: nessuno Indisponibili: Meret, Della Giovanna, Antenucci, Costa, Salamon, Vaisanen.

Arbitro: Abisso di Palermo.

===

Napoli (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 26 Koulibaly, 33 Albiol, 6 Mario Rui, 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik, 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne. (22 Sepe, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 21 Chiriches, 30 Rog, 42 Diawara, 20 Zielinski, 15 Giaccherini, 37 Ounas). All.: Sarri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Ghoulam, Milik.

Juventus (4-3-3): 1 Buffon, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro, 6 Khedira, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 7 Cuadrado, 10 Dybala, 11 Douglas Costa. (23 Szczesny, 16 Pinsoglio, 4 Benatia, 8 Marchisio, 9 Higuain, 22 Asamoah, 24 Rugani, 27 Sturaro, 30 Bentancur, 33 Bernardeschi). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Howedes, Mandzukic, Lichtsteiner, Pjaca.

Arbitro: Orsato di Schio.

ROMA: TANTE ASSENZE, DI FRANCESCO LANCIA SCHICK TITOLARE – Senza De Rossi squalificato, Defrel infortunato, Nainggolan e Perotti a riposo precauzionale in vista del Qarabag, ma con Schick in rampa di lancio pronto all’esordio da titolare. Quella contro la Spal sarà una Roma in parte rimaneggiata, che ancora una volta si affiderà al turnover per sopperire alle assenze. Di Francesco dovrebbe riproporre Bruno Peres nel ruolo di terzino destro, mentre in mezzo al campo si rivedranno dal primo minuto Gonalons e Pellegrini. In avanti confermato Dzeko con El Shaarawy, ballottaggio invece tra l’ex Samp e Under per l’ultima maglia del tridente offensivo.

SPAL A ROMA COL MORALE BASSO DOPO LA SCONFITTA DI VERONA – Dopo la sconfitta di Coppa Italia contro il Cittadella, la Spal nel primo dei due anticipi del venerdì affronterà la formazione di Di Francesco. Morale non dei più alti nella truppa biancazzurra dopo la sconfitta di Verona col Chievo. Mister Leonardo Semplici recupera gli squalificati Viviani, Borriello e Oikonomou mentre non saranno della sfida gli infortunati Antenucci, Costa, Salamon, Della Giovanna e Meret ai quali si aggiunge Vaisanen alle prese con la febbre. Difficile pensare a un cambio di modulo con Semplici che dovrebbe affidarsi al suo consueto 3-5-2 con Gomis in porta, una linea a tre con Vicari, Felipe e uno tra Cremonesi e Oikonomou, in mezzo possibile un centrocampo con Schiattarella, Viviani e Grassi, sugli esterni Lazzari e Mattiello. Davanti probabile continuità a Paloschi e Bonazzoli.

===

NAPOLI: MARIO RUI IN POLE, DUBBIO MAGGIO – Sarri dovrebbe puntare sul suo rinnovato quartetto difensivo con Mario Rui a sinistra al posto di Ghoulam e i soliti Hysaj, Koulibaly e Albiol a completare il pacchetto: unico dubbio legato al possibile impiego di Maggio, che andrebbe a destra dirottando l’esterno albanese a sinistra.

JUVENTUS: ALLEGRI VERSO IL 4-3-3 E UN ATTACCO INEDITO – Il dolore alla mano di Higuain operata lunedì e i forfait dell’ultimo minuto di Mandzukic e Howedes spingono Allegri verso il 4-3-3. In difesa Chiellini e Barzagli formeranno la coppia di centrali, con De Sciglio e Alex Sandro sulle fasce. Centrocampo a tre con Matuidi, Pjanic e Khedira mentre in attacco tridente atipico con Douglas Costa e Cuadrado a supportare Dybala. Out anche Lichtsteiner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *