Serie A: Inter Chievo, le probabili formazioni

“Scudetto? L’Inter per ora c’è solo per la Champions”. Danilo D’Ambrosio, a margine dell’evento Brooks Brothers, a cui hanno partecipato tutti i giocatori nerazzurri, evita di sbilanciarsi sulle prospettive dell’Inter, seconda in classifica a due punti dal Napoli. Domani ci sarà lo scontro diretto tra Napoli e Juve ma l’Inter non vuole farsi distrarre dalla partita. “Tutto dipende da noi – dice D’Ambrosio – col Chievo siamo costretti a vincere a prescindere dal risultato del San Paolo. E’ una partita insidiosa. Le vittorie aiutano a costruire la mentalità vincente, quest’anno con Spalletti stiamo ottenendo risultati in virtù del fatto che sta lavorando a livello psicologico. Chi gioca e non gioca si allena a 100 all’ora. Ci sentiamo tutti titolari”. Il difensore nerazzurro ha raggiunto le cento presenze con l’Inter trovando grande continuità soprattutto con Spalletti. “Quest’anno non mi sono mai sentito in discussione perché in una grande squadra ci devono essere due giocatori di livello per ogni ruolo. Il mercato dell’Inter è stato fatto bene e ora sta dando i suoi frutti. Se serve un centrale? Posso giocare in quel ruolo e lo crede anche Spalletti”.

Il quadro delle partite di domenica alle 15 (RISULTATI E CLASSIFICA)

Bologna-Cagliari

Fiorentina-Sassuolo

Inter-Chievo

Le probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 21 Santon; 20 Borja Valero, 77 Brozovic; 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi (27 Padelli, 46 Berni, 7 Cancelo, 29 Dalbert, 55 Nagatomo, 11 Vecino, 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti). All. Spalletti Squalificati: 25 Miranda, 5 Gagliardini Diffidati: nessuno Indisponibili: 61 Vanheusden.

Chievo (4-3-1-2): 70 Sorrentino, 29 Cacciatore, 40 Tomovic, 5 Gamberini, 18 Gobbi, 77 Bastien, 4 Rigoni, 56 Hetemaj, 23 Birsa, 69 Meggiorini, 45 Inglese. (90 Seculin, 98 Confente, 12 Cesar, 3 Dainelli, 14 Bani, 2 Jaroszynski, 97 Depaoli, 10 Gaudino, 7 Garritano, 31 Pellissier, 9 Stepinski, 20 Pucciarelli. All: Maran Indisponibili: Castro Squalificati: Radovanovic Arbitro: Calvarese di Teramo Quote Snai: 1,40 4,75 7,50

Fiorentina (4-3-3): 57 Sportiello, 2 Laurini, 20 Pezzella, 13 Astori, 3 Biraghi; 24 Benasi, 5 Badelj, 17 Veretout; 25 Chiesa, 9 Simeone, 77 Thereau. (97 Dragowski, 22 Cerefolini, 77 Bruno Gaspar, 31 Vitor Hugo, 4 Milenkovic, 15 Maxi Olivera, 6 Sanchez, 19 Cristoforo, 8 Saponara, 10 Eysseric, 28 Gil Dias, 30 Babacar). All.: Pioli. Squalificati: nessuno. Diffidati: Astori. Indisponibili: Hristov.

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli, 23 Gazzola, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso, 6 Mazzitelli, 4 Magnanelli, 7 Missiroli, 25 Berardi, 10 Matri, 16 Politano. (77 Pegolo, 70 Marson, 21 Lirola, 24 Goldaniga, 26 Rogerio, 12 Sensi, 29 Cassata, 11 Falcinelli, 14 Scamacca, 17 Pierini, 90 Ragusa). All.: Iachini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Magnanelli. Indisponibili: Adjapong, Biondini, Duncan, Frattesi, Dell’Orco, Letschert. Arbitro: Banti di Livorno. Quote Snai: 1,57; 4,00; 5,75.

Bologna (4-3-3): 83 Mirante, 15 Mbaye, 6 De Maio, 20 Maietta, 25 Masina, 16 Poli, 5 Pulgar, 77 Donsah, 9 Verdi, 24 Palacio, 10 Destro. (1 Da Costa, 34 Ravaglia, 18 Helander, 4 Krafth, 33 Keita, 2 Nagy, 12 Crisetig, 8 Taider, 7 Petkovic, 11 Krejci, 30 Okwonkwo). All.: Donadoni. Squalificati: Torosidis. Diffidati: Helander, Poli. Indisponibili: Di Francesco, Falletti, Gonzalez.

Cagliari (3-5-2): 1 Rafael, 19 Pisacane, 23 Ceppitelli, 13 Romagna, 16 Faragò, 21 Ionita, 8 Cigarini, 18 Barella, 20 Padoin, 10 Joao Pedro, 30 Pavoletti. (26 Crosta, 29 Daga, 2 Van der Wiel, 3 Andreolli, 12 Miangue, 24 Capuano, 4 Dessena, 27 Deiola, 7 Cossu, 9 Giannetti, 36 Melchiorri, 17 Farias). All.: Lopez. Squalificati: nessuno. Diffidati: Barella. Indisponibili: Sau, Cragno. Arbitro: La penna di Roma. Quote Snai: 2,00; 3,30; 3,90.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *