Colorado: identificato il killer

L’uomo che ieri ha sparato a cinque agenti uccidendone uno alla periferia di Denver, in Colorado, prima di essere colpito a morte dalla polizia si chiama Matthew Riehl, ha 37 anni. Lo riferisce lo sceriffo della Contea di Douglas che stanno indagando sulle ragioni del crimine.

In passato Riehl aveva postato su Youtube diversi video in cui inveiva contro la polizia locale. In uno di questi in particolare, con indosso il berretto dei veterani della guerra in Iraq attaccava direttamente lo sceriffo Tony Spurlock insultandolo a livello personale.

A novembre inoltre era stato segnalato, con una foto sua e della sua auto, agli studenti dell’università del Wyoming come un individuo pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *