Lega, -1 punto Irpef su primo scaglione

(ANSA) – ROMA, 7 SET – Tagliare di un punto l’Irpef sul primoscaglione di reddito, quello fino a 15.000 euro, passando dal23% al 22%. E’ una delle proposte elaborate dal gruppo economicodella Lega (di cui fanno parte tra gli altri Massimo Garavaglia,Armando Siri e Massimo Bitonci) da inserire nella prossima leggedi bilancio e che riguarderebbe tutti i lavoratori. La riduzionesi applicherebbe infatti sulla prima parte anche dei redditi piùalti, dando così, spiega il viceministro dell’Economia Bitonci,a tutte le famiglie.

La Lega vorrebbe anche agire subito sulla flat tax per gliautonomi. L’idea è quella di estendere il forfait al 15% fino aun tetto di 65.000 euro di ricavi, facendo salire la tassazioneal 20% sulla parte di ricavi eccedente fino alla soglia 100.000euro. Il costo sarebbe di circa 1,5 miliardi.

Le proposte saranno discusse martedì anche con MatteoSalvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *